Guancia di vitello ai funghi: ricetta del mese


Piatto perfetto per le stagioni fredde, dal sapore intenso e deciso. La Guancia di vitello ai funghi diventerà il tuo best of ancora più buono se abbinato alla polenta o ad un più delicato purè di patate.

COME SI PREPARA?

1° step

Prendi i guanciali di vitello, elimina il grasso in eccesso e lavali accuratamente sotto ’acqua corrente per qualche minuto.
Unisci al brodo già bollente la mirepoix di verdure, i guanciali e lascia sul fuoco lento fino ad ottenere la completa trasformazione del connettivo in gelatina, ovvero fino a quando, infilzando la carne con uno steccone, questa non opporrà alcuna resistenza (circa 3 ore).
Recupera una piccola parte del brodo di cottura e uniscilo a un fondo di scalogno stufato, vino bianco e una punta di zucchero. Lascia ridurre il tutto e, se necessario, lega il ristretto con pochi grammi di maizena.

1

2° step

Pela ed affetta lo scalogno, che lascerai stufare in una pentola con un po’ di burro e acqua per circa 5 minuti. Unisci i funghi porcini tagliati a lamelle e bagna con una spruzzata di vino bianco. Lascia stufare sempre molto lentamente per 10 minuti. Aggiusta i funghi con un po’ di sale, aggiungi una buona manciata di prezzemolo e toglili dal fuoco.

2

3° step

Disponi i funghi porcini con l’’aiuto di uno stampo al centro del piatto. Quindi prendi il guanciale e disponilo in cima ai funghi e completa il tutto con la riduzione di cottura. La tua Guancia di vitello ai funghi è pronta!

3

Che dici, si presenta bene?

Se invece non hai voglia di perdere tempo e vuoi comunque fare una gran bella figura… da Pronto e Sano troverai la Guancia di Vitello ai funghi, pronta da riscaldare in padella (15 minuti) o nel forno a microonde (10 minuti).
Ed è disponibile anche in monoporzione!

BUON APPETITO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *